Tennis Focus On

SERENA NEGA IL 15 A SVETLANA

Pechino. 26 settembre 2004. Nella finale dei China Open Serena Williams sconfigge Svetlana Kuznetsova con il punteggio di 4-6 7-5 6-4 e conquista il suo 25esimo titolo in carriera. La statunitense interrompe una striscia di 14 vittorie vittorie consecutive messe a segno dalla 19enne di San Pietroburgo che l’11 settembre di quello stesso anno aveva trionfato agli U.S Open ed il 19 settembre si era imposta al torneo di Bali. Svetlana Kuznetosova ha avuto un match point mentre conduceva 6-4 5-4. Nella capitale cinese la russa ha disputato la settima finale della stagione: le vittorie a Bali su Marlene Weingartne, a Eastbourne su Daniela Hantuchova e agli U.S Open su Elena Dementieva sono state affiancate dalle sconfitte subite all’ultimo atto di Dubai per mano di Justine Henin, di Doha dove ha ceduto ad Anastasia Myskina, di Versavia dove è stata superata da Venus Williams e per l’appunto di Pechino dove ha ceduto a Serena Williams. Per giungere al match decisivo del torneo Svetlana Kuznetsova ha battuto la beniamina di casa Li Na con il punteggio di 6-3 6-7 7-6, l’argentina Gisela Dulko per 6-4 6-2 e la connazionale Maria Sharapova con un nettissimo 6-2 6-2. Nell’arco del torneo Serena Williams ha invece avuto la meglio su tutte giocatrici russe: Dinara Safina, Nadia Petrova, Vera Zvonareva ed infine Svetlana Kuznetsova.

 

About author

Related Articles

Tennis Focus On: Propositi

La carovana del tennis si concede poche vacanze durante la stagione. Anche noi cerchiamo di seguirne l’esempio offrendo un resoconto dei tornei in corso. Le rubriche che vi proponiamo spaziano dai "profili" dei campioni del presente e del passato a una sezione nominata “Carta bianca” dove trovate riflessioni sul circuito e i suoi protagonisti oltre a "pezzi di colore". Abbiamo riservato uno spazio ai video, alle ricorrenze più significative nonché a personaggi che vanno "al di là del tennis".

RISULTATI

Tennis Focus On: redazione

Direttore Responsabile Tennis Focus On: Samantha Casella. Responsabili di redazione: Ilario Gradassi e Eugenio De Nittis. Redattori: Kevin Clement, Gabriella Di Chiara, Valentina Fornaro, Luca Morando, Vittorio Orlini.